Una campagna mondiale di donazioni per la barca-ospedale "Papa Francisco" sul Rio delle Amazzoni



Nella città di Óbidos - regione amazzonica del Pará - Brasile - da settembre 2019 opera l’ospedale fluviale “Barco Hospital Papa Francisco” che serve più di 1000 comunità lungo il Rio delle Amazzoni. La barca-ospedale garantisce assistenza sanitaria a circa 700 mila persone che non hanno accesso ad altre forme di cura e non possono raggiungere gli ospedali.
Solo una mobilitazione internazionale e una raccolta straordinaria di donazioni può permettere al “Barco Hospital Papa Francisco” di assicurare anche a queste popolazioni il vaccino anti Covid.

L'azione è collegata al manifesto della campagna mondiale “A vaccine for all” (QUI il sito ufficiale) che prende il via domani, giovedì 20 maggio, alla vigilia dell'incontro mondiale sulla salute dei Paesi del  G20.

"La vaccinazione contro il Covid-19 sia accessibile a tutti - si legge nel documento - dando priorità ai più vulnerabili e bisognosi del pianeta, indipendentemente dal loro reddito individuale e nazionale. Urge la decisione della comunità internazionale: sospensione dei brevetti per le case farmaceutiche o contratti con quantità e prezzi più generosi per i Paesi poveri o emergenti".


Internazionalizzare i vaccini


La pandemia da Covid-19 sta confermando una volta di più quanto i popoli della terra siano interconnessi e quanto ogni scelta locale abbia ricadute anche globali.

La campagna “A Vaccine for all” promuove azioni proattive in favore delle nazioni rimaste fuori dalle varie forme di cura; stimola i Governi a praticare l’internazionalismo dei vaccini, che è l’esatto opposto del nazionalismo chiuso che non potrà mai sconfiggere il virus. L’obiettivo è che ogni persona del pianeta abbia accesso ai vaccini in modo universale, equo, gratuito, veloce. “Vogliamo lo sviluppo della capacità di produzione e distribuzione dei vaccini anche nei Paesi poveri del mondo” si legge nel Manifesto.



Promotori della campagna

La campagna è promossa da un partenariato internazionale e trasversale di movimenti, organizzazioni e centri di ricerca che si sta ampliando di ora in ora.

Movimento dei Focolari; AMU (Azione per un Mondo Unito Onlus); Associação Lar São Francisco de Assis na Providência de Deus (Brasile); Economy of Francesco; Comunità di Sant’Egidio; UCOII - Unione Comunità Islamiche d’Italia; RETINOPERA (Italia) - Programa Latinoamericano de Tierras, hacia una fraternidad posible - Red Latinoamericana y Caribeña de Tierras; Cátedra "Sociedad, Política, Fraternidad"- Universidad Nacional de La Plata (Argentina); ASCES-UNITA Centro Universitário Tabosa de Almeida. Caruarú (Pernambuco – Brasile); RUEF (Rete universitaria per lo studio della fraternità); Promoción Integral de la Persona para una Sociedad Fraterna (Messico) - #FareRete Grottaferrata (Italia); ASD Sunrise 1 Roma (Italia); Centro di Cultura per lo Sviluppo “G. Lazzati” (Italia); Nuovi Orizzonti (Italia); CLAdeES (Centro Latinoamericano de Evangelización Social); FOCSIV (Italia); Associazione AFN onlus; Fundacion Igino Giordani (Spagna); Accademia Kronos (Italia); ACLF - Aljucer, (Spagna); Asociación Humanidad Nueva (Spagna); Asociación por una Economía de Comunión (Spagna); Accademia Kronos (Italia); Asociación "Unidad y Fraternidad" Caravaca de la Cruz (Spagna); Asociación "Levántate y Anda" (Spagna); Religion for peace - Italia; Acciones de Familias Nuevas (Spagna); Ciudades por la Fraternidad (Spagna); Gen Verde-International performing arts group; CONSULUS (Global Innovation Consultancy).