Post

La rotta balcanica passa da casa nostra!

Un convoglio di materiali e aiuti per i migranti in transito in Bosnia e Erzegovina, in particolare nella regione di Bihac, nei pressi del confine con la Croazia, dove subiscono gravi violazioni dei più importanti diritti umani e viene messa a rischio la vita di migliaia di persone. Una prima azione di comunità nel solco della “Carta degli impegni” del Movimento dei Focolari, un’operazione anti-indifferenza. Ce la racconta Anita Bertolini, referente per le nostre province del Movimento Umanità Nuova. Dall'indignazione all'azione Tutto è cominciato alla fine di gennaio, tra crisi di Governo, crescenti preoccupazioni per l'insorgere delle nuove varianti di Covit 19 e l'irresponsabilità opportunistica di troppi politici che nonostante i contagi e gli ospedali in affanno continuavano a rivendicare la “libertà” di “aprire tutto”. Così, la tragedia di migliaia persone  provenienti da Afghanistan, Iraq, Siria confinate sulle rotte balcaniche, in Bosnia, nel gelo dell'inve

Oltre la paura. Terza edizione del "Festival delle relazioni": appuntamenti on line all'insegna della speranza

Un anno senza Piero, custode del fuoco

“Star bene a scuola”…e non solo! A Mantova “terapia” antistress per adolescenti

Un uomo del paradiso. Ad un anno dalla morte una piccola biografia dedicata al sacerdote focolarino don Tino Bergamaschi

Margaret Karram al Centro Mariapoli di Frontignano. L'incontro di aggiornamento del 2016, esperienze di famiglia in Terra Santa, la giornata a Mantova: bellissimi ricordi

Margaret Karram succede a Maria Voce alla guida del Movimento dei Focolari

Prove tecniche di collaborazione. La politica di fronte alla sfida della riforma della Sanità del post pandemia

Al via oggi l'Assembla generale del Movimento dei Focolari. Il 31 gennaio l'elezione della nuova presidente