"Fattoria Loppiano 4.0", una cooperativa che guarda avanti. Lettera di aggiornamento ai soci e agli amici di un'avventura che si rinnova




Una lettera sull'attività della Cooperativa LoppianoPrima, che ha sede nella cittadella internazionale del Movimento dei Focolari della località toscana, sta raggiungendo tutti i soci, tra i quali numerosi quelli delle nostre provincie. È dedicata in maniera particolare ad un aggiornamento sulla realtà di "Fattoria Loppiano 4.0" che costituisce l'evoluzione, non solo nominale, della prima delle attività imprenditoriali nate nella cittadella.

Fattoria Loppiano produce vino ed olio extra vergine di oliva, come da millenaria tradizione toscana, ma con una forte attenzione all'inclusione sociale e con l’intento di mantenere e far crescere in bellezza e biodiversità l’ecosistema che la circonda.



Innanzitutto, grazie!

"A conclusione di questo speciale 2020 - si legge nella lettera ai soci - anno difficile per le ripercussioni della pandemia tutt’ora in atto, ma anche importante momento di riflessione marcata da un’intensa e comune volontà di ripartenza, vogliamo innanzitutto farvi arrivare il nostro grazie per il sostegno da voi profuso verso la Cooperativa".

La presenza della Provvidenza 

"Inaspettatamente alla Fattoria è arrivata la tanto attesa e sperata proroga per la piantumazione delle barbatelle (che non avevamo potuto piantare in autunno per le continue piogge) e in quello stesso periodo è stata trovata la trivella giusta da applicare al trattore per scavare le buche che ha permesso di sveltire il lavoro e rientrare nei costi previsti. Pochi giorni dopo è arrivata di provvidenza la macchina per la lavorazione “sotto fila” di tutti i vigneti che ha permesso di ottimizzare il lavoro di pulizia dall’erba e facilitato la maturazione e la raccolta dell’uva. Tali interventi provvidenziali e frutto della generosità di alcuni soci, ci hanno fatto capire che Dio Padre era all’opera per farci uscire dal guado".

Fattoria Loppiano 4.0, una nuova società

"Un’amministrazione ed una organizzazione del personale più attente e scrupolose - continua la lettera -  la presenza di alcuni volontari venuti ad aiutarci con grande impegno ed il rinnovo del parco macchine hanno permesso di ridurre considerevolmente i costi di Fattoria.

A fine luglio è stata costituita la Fattoria Loppiano 4.0 Soc. Agricola Cooperativa nata per sostituire Fattoria Loppiano che è in stato di liquidazione. Gli amministratori di Fattoria 4.0 stanno lavorando ad un business plan legato all’esperienza sul campo piuttosto che un documento pieno di speranze difficilmente raggiungibili. Lo sforzo di quest’anno è stato tutto investito nell’impostare il lavoro dei campi in modo più razionale ed atto a far ripartire la produzione.

La Fattoria Loppiano 4.0, nata nell’alveo del sogno di Chiara su Tracolle, ne mantiene il progetto ed i fini, in un’ottica di continuità e progressivo miglioramento".

Un invito

"Chiediamo per quanto possibile a tutti di rinnovare la preziosa collaborazione - conclude l'aggiornamento inviato ai soci - attraverso ordinativi di olio nuovo, appena prodotto, e del vino".


Per ulteriori informazioni possono essere richieste via mail all'indirizzo info@loppianoprima.it
oppure per telefono chiamando il numero 055 8336343